lunedì 16 luglio 2012

Recensione - La casa dei sette ponti


Titolo: La casa dei sette ponti
Autore: Mauro Corona
Genere: narrativa italiana
Editore: Feltrinelli
Collana: I Narratori
Pagine: 64 pp.
Anno di Pubblicazione: 11 luglio 2012
Costo di copertina: 7,50 euro

Sull'Appennino tosco-emiliano, non lontano dall'Abetone, c'è una valle stretta e tortuosa, e in fondo una casa, una piccola casa con il tetto coperto di plastica colorata e due comignoli che buttano fumo sempre, estate e inverno. Un industriale della seta torna ai boschi dove un tempo andava a far funghi e la vede, quella casa. Malgrado il fuoco acceso sembra disabitata. È incuriosito. Entra. E lì comincia la sua avventura, che lo strappa alla mesta quotidianità del danaro e del potere per precipitarlo dentro un vertiginoso delirio, che è prova e passaggio, alla scoperta di sé. Mauro Corona scrive una piccola grande storia che suona come un apologo ed è allegoria della condizione umana quando perde di vista la semplicità dei valori cardine.


"Bentornato tra i vivi, amico."

La casa dei sette ponti, ultimo libro di Mauro Corona, è la storia di un viaggio. Il viaggio di un uomo, un industriale della seta, che ha perso di vista i propri valori mettendo al primo posto il potere ed i soldi.

Vive in città ma, quando ne ha l'occasione, passa sempre dal suo paese d'origine a salutare i vecchi amici. Tuttavia, non è quello il vero motivo. E' la casa dal tetto colorato, i cui camini sbuffano d'inverno e d'estate, ad attirarlo come una sirena chiama il marinaio. Lo incuriosisce, solleva quesiti a cui vuole dare risposta. Chi sono i suoi misteriosi abitanti? Come vivono?
Sarà la sua curiosità a portarlo, un giorno, dentro alla casa e a conoscere i suoi strani abitanti. Tuttavia, solamente a distanza di mesi, deciderà di intraprendere il viaggio e passare i sette ponti.

Un breve racconto, una favola che ci invita a fermarci e a riflettere sui valori che, spesso, perdiamo di vista. Quei valori importanti che ci permettono di vivere serenamente con noi stessi e con gli altri, che ci permettono di non fare affidamento su cose volatili come potere e ricchezza. Una lettura davvero bella che, grazie allo stile dell'autore, arriva dritto al cuore senza giri di parole.


Tempo di lettura: 1 serata
Canzone consigliata: "Il vecchio e il bambino" di Francesco Guccini


6 commenti:

  1. Assolutamente d'accordo con te! L'ho letto anch'io e mi è piaciuto tanto!
    Mi ha invogliato ad approfondire l'autore, non avevo mai letto nulla di Corona, prima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto alcuni libri...in verità è mio padre ad avermelo fatto conoscere...abbiamo tutti i suoi libri ^^ La cosa che mi piace è la semplicità con cui scrive. Se posso, ti consiglio "Vajont. Quelli del dopo"

      Elimina
    2. Certo, ci mancherebbe! Grazie per il consiglio, me lo segno!! :)

      Elimina
  2. Io avevo già letto un libricino di Corona, mi piace molto il suo stile...
    Grazie per questa recensione! Lo leggerò!

    RispondiElimina
  3. Ciao dalla Francia!
    Sono molto felice di accoglierti! Il tuo blog sarà inserito sotto la voce ITALIA in un istante.
    Ti chiediamo di seguire il blog "Directory", perchè offrirà al tuo blog il doppio delle possibilità di visualizzazione.
    Grazie della tua comprensione. A destra, nella lista verde, troverai tutti i Paesi e, cliccando sopra un Paese, troverai tutti i nomi del blog di quel paese che aderiscono alla "DIrectory".
    Invita i tuoi amici ad entrare a far parte della "directory".
    La creazione di questo blog "directory" rende possibili più relazioni tra i diversi Paesi e ci permetterà di conoscere diverse culture e condividere passioni, mode, disegni, fai-da-te, cucina, fotografie e poesie.
    In questo modo potrete trovare in altri paesi altre persone con le vostre stesse passioni.
    Siamo fortunati ad essere sulla piattaforma di Blogspot che ci offre l'opportunità di parlare al mondo.
    Più persone ci saranno, migliori saranno le opportunità per tutti. E sì, lo confesso, ho bisogno che le persone conoscano questo blog.
    In qualche modo, tu sei l'ambiasciatore di questo blog nel tuo Paese.
    Non è un blog personale, l'ho creato per tutti. Perciò fallo conoscere ai tuoi contatti e ai tuoi amici del blog: il successo di questo blog dipende da tutti i partecipanti.
    Quindi, nei prossimi commenti con i tuoi amici, invitali a raggiungerti nella "directory" con questo commento:
    *** Io sono nella "directory", raggiungetemi! http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/ ***
    Vuoi che questa directory diventi più importante? Aiutami a farla crescere!
    Il tuo blog è nella lista ITALIA, spero che questa lista cresca velocemente.
    Tanti saluti.
    Chris


    Ti chiediamo di seguire il nostro blog e di mettere un badge a tua scelta nel tuo blog, in modo da far conoscere la directory ai tuoi amici.
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/03/19/120319072128505749603643.gif
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/03/24/1203240217091250289621842.png
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/03/28/120328020518505749640557.gif
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/03/26/1203260602581250289633006.gif


    Se desideri farmi conoscere il blog dei tuoi amici, mandami il loro URL. Vedo che conosci molte persone nel tuo Paese, puoi provare a farli entrare nella "Directory"?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...